Oggi è la Giornata Mondale del donatore di Sangue: l’appello dell’AVIS

14 giugno, Giornata Mondale del donatore di Sangue

Il 14 giugno rappresenta nel mondo una giornata simbolo per tutte le Associazioni che come l’AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) dedicano la propria mission alla promozione delle donazione di sangue.

Il 14 giugno coincide con la nascita di Karl Landsteiner, il biologo austriaco Premio Nobel nel 1930 e scopritore ad inizio del 1900 dei gruppi sanguigni. Da oltre un decennio, l’OMS ha sancito questa data come “Giornata Mondale del donatore di Sangue”, per l’importanza dell’impegno che tutti i giorni le persone effettuano in modo volontario donando il proprio sangue per salvare le vite altrui.

Si tratta di una data simbolo a ringraziamento a tutti coloro che “rubano” parte del proprio tempo libero, del tempo di lavoro e della famiglia a compiere un gesto piccolo ma di grande risvolto sociale; ogni giorno in Italia occorrono oltre 8000 unità di sangue.

AVIS Somma Lombardo, dal 1950, promuove la donazione di sangue nel territorio con impegno e dedizione e ad oggi ha superato la quota di 1000 donatori con oltre 1800 unità di sangue ed emoderivati raccolti annualmente.

Allegati