Halloween 2019, piccole storie di paura per i bambini al Castello e festa in città

Un momento di divertimento per i più piccoli, un’opportunità per i commercianti sommesi. Halloween è diventato un appuntamento fisso per Somma Lombardo e la città si prepara a festeggiare a partire dalle 17 di giovedì 31 ottobre con una serie di appuntamenti che coinvolgono il Castello e gli esercizi commerciali.

L’organizzazione è a cura dell’amministrazione comunale in collaborazione con Confcommercio, Fondazione Visconti di San Vito, Pro Loco, Pro Somma, Sci Club A.S.S.I. e Sci Club 88. “Grazie ai commercianti che hanno aderito numerosi a questa iniziativa e alle associazioni che ci danno il loro supporto per realizzarla al meglio”, commenta l’assessore alle Attività produttive Francesco Calò.

Dedicato a tutti i bambini è lo spettacolo di animazione teatrale al Castello (ore 17, Cortile degli Armigeri, ingresso gratuito) “Piccole storie di paura”, della compagnia Oplà, con Fabio Bergamaschi e Marta Annoni.

Nell’oscura notte di Halloween il giovane vampiro Spike si dedica alla sua attività preferita: cucinare biscottini e dolciumi per mangiarseli in santa pace! Non è infatti un vampiro come tutti gli altri, lo spavento non è certo il suo mestiere. A disturbarlo è sua sorella Viola, molto più abile nell’arte del metter paura rispetto al fratello, la quale piomba nel castello apposta per provocare Spike e rubargli qualche biscotto. Tra i due ha inizio una sfida che combatteranno a suon di storie di paura. Pare però che nel tentativo di cercarne una davvero terrificante aprano per errore il libro sbagliato e liberino un’oscura presenza che loro nonno aveva imprigionato proprio in quel libro con un incantesimo segreto.

A seguire, dalle 18 alle 21, visite paurose sempre al Castello (ingresso 5€) e tanti luoghi sparsi per la città dove i piccoli mostri in cerca di dolcetti o scherzetti saranno i benvenuti.

Non mancherà una caverna misteriosa nella galleria di via Garibaldi e il truccabimbi all’Erboristeria Erbaluna sotto i portici di via Milano. Spazio anche ai più golosi: in piazza Visconti lo Sci Club A.S.S.I. proporrà castagne e salamelle per piccoli mostri, in piazza Vittorio Veneto ci sarà il punto ristoro di Pro Loco e Pro Somma per fare “gnocchetto o scherzetto”. In via Briante lo Sci Club 88 realizzerà un tunnel della paura per la tradizionale sagra della frittella.

Presso l’ufficio Urp o sul sito del Comune è possibile trovare il “passaporto mostruoso” da esibire nei punti indicati per permettere ai bambini di fare “dolcetto o scherzetto”:

  • Via Mazzini LA GELATERIA DEL CASTELLO
  • Largo Risorgimento DOLCI CURVE
  • Via Zancarini OSTERIA DEI RAGAZZI DEL ‘93
  • Piazza Vittorio Veneto GALLO CAFFÈ, LIBRERIA MONDADORI
  • Via Briante CENTRO OTTICO CANNATA, IL PANZEROTTO, LUANA & CO, MERCERIA CORINI, NON SOLO CARTA, PASTICCERIA PORTONI, CASA DELLA MUSICA, COGLI L‘ATTIMO
  • Via Milano SMOKE, LA POSTALE, MOKYDEA, ERBORISTERIA ERBALUNA, PARRUCCHIERA STEFANIA, ALCHIMIA ATELIER
  • Via Roma CASEIFICIO SOMMESE
  • Via Fontana DECOPRINT
  • Via Garibaldi LA COMPAGNIA DEI MONELLI, ALFA FASHION
  • Piazza Visconti UNGHIE D’ARTE
  • Via Fuser ORTOPEDIA COSSIA
  • Via Pastrengo PECCATO DI GOLA
  • Via Vignola ALCHIMIA ATELIER
  • Via Dolci TONETTI ABBIGLIAMENTO
  • Corso della Repubblica OASI PIZZA, ACCONCIATURE MANUELA
  • Via Mameli PIZZERIA FORNO D’ORO
  • Viale Ugo Maspero COLORIFICIO BESNATE
  • Viale Manzoni COFFEE BAR
  • Via Ospedale MONES FIORI