Un dirigente del Louvre a Somma per ammirare la Carità di “Ravo”

Il direttore del Louvre a Somma per ammirare la Carità di “Ravo”

Visita a sorpresa a Somma Lombardo per il direttore ‘Educazione e formazione’ del Museo del Louvre, Cyrille Gouyette. Pochi giorni fa Gouyette commentava al TG1 le performance dal vivo di Andrea “Ravo” Mattoni nel museo parigino e oggi, in visita privata, accompagnato dallo stesso artista e dal sindaco Stefano Bellaria, ha potuto ammirare dal vivo una delle ultime opere di “Ravo”, il murale della Carità sulla parete dell’ex albergo Sempione inaugurata lo scorso settembre.

“Ci fa molto piacere che Gouyette abbia riservato per noi questa visita inaspettata mentre si trova in Italia per altri impegni – commenta Bellaria – e siamo contenti che un esperto del suo calibro abbia potuto vedere da vicino un tesoro del nostro territorio, la Carità che ‘Ravo’ ha trasformato in murale. Ora aspettiamo Gouyette per la visita del Castello come ci ha promesso. Ringrazio Paolo Rovelli per averci messo in contatto: Somma Lombardo e il Louvre non sono mai stati così vicini e uniti”.

Accolto nella sede municipale di Palazzo Viani Visconti, Gouyette ha apprezzato anche la sala consiliare e la sala in cui sono esposte le opere dell’artista Giancarlo Sangregorio.

“La visita lampo di Gouyette – continua Bellaria – conferma che la scelta di ‘Ravo’ per abbellire la nostra città è stata azzeccata e ci dà lustro internazionale. Per questo siamo intenzionati a continuare la collaborazione con l’artista varesino per rendere visibili a tutti opere locali sconosciute ai più e per rendere Somma Lombardo più bella a beneficio di sommesi e non”.

Oggi insieme a Gouyette e Bellaria erano presenti anche Andrea “Ravo” Mattoni, il suo assistente Mayer Jacob, Paolo Rovelli e Gerardo Locurcio, presidente del Consiglio comunale.

Allegati