Piano attuativo n°7/19 in variante al Pgt – VAS Avviso di messa a disposizione al pubblico

Visto l’art. 14 comma 5 della Legge regionale 11 Marzo 2005 n. 12 per il Governo del Territorio;
Vista la Legge regionale 11 Marzo 2005 n. 12 per il Governo del Territorio ed i criteri attuativi approvati dalla Giunta regionale della Lombardia;
Visti gli Indirizzi generali per la valutazione ambientale (VAS) approvati con D.C.R. 13 marzo 2007, n.VIII/351 e gli ulteriori adempimenti di disciplina approvati dalla Giunta Regionale con deliberazione n. VIII/6420 del 27 dicembre 2007 e successive modifiche e integrazioni;

Visto il decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 “Norme in materia ambientale” e s.m.i.;
Visto l’art.14, comma 1, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 “Norme in materia ambientale” così come modificato dal decreto legislativo 16 gennaio 2008, n.4;
Richiamata la Circolare Regionale “L’applicazione della Valutazione ambientale di piani e programmi – VAS nel contesto comunale” approvata decreto della DIREZIONE GENERALE TERRITORIO E URBANISTICA n. 13071 del 14.12.2010 che stabilisce al punto 4 dell’allegato A:
“La VAS avviata a seguito di verifica di assoggettabilità è effettuata secondo le indicazioni di cui agli articoli 11, 13, 14, 15, 16, 17 e 18 del d.lgs 152/2006 e s.m.i., ed in assonanza con il punto 5.0 degli Indirizzi generali. Sono pertanto fatti salvi i passaggi compiuti in sede di verifica con particolare riferimento a: – avviso di avvio del procedimento; -individuazione dei soggetti interessati e definizione delle modalità di informazione e comunicazione; – la Conferenza di verifica può essere considerata quale prima conferenza di Valutazione, così come il rapporto preliminare assume la funzione del documento di scoping. Il percorso VAS, di cui al paragrafo 6 dei modelli, riprende quindi dalla redazione del rapporto ambientale e si articola poi nei passaggi previsti. Gli atti e le risultanze dell’istruttoria, le analisi preliminari ed ogni altra documentazione prodotta durante la verifica di assoggettabilità devono essere utilizzate nel procedimento di VAS.”
Richiamata la Deliberazione di Giunta Comunale n. 02 del 17/01/2020;
Visti:
– l’avviso di avvio del procedimento di verifica di assoggettabilità alla VAS in data
20/01/2020 prot. 1701 (Pubblicazione n. 163 del 20/01/2020);
– il Decreto di assoggettabilità prot. 6014 del 25/02/2020;

– vista la deliberazione di Giunta Comunale n. 70 del 19/06/2020;


si rende noto che


con riferimento al procedimento di VAS relativo al Piano Attuativo in Variante al PGT vigente PROPOSTA DI INTERVENTO UNITARIO IN ATTUAZIONE ALL’AMBITO DI TRASFORMAZIONE AC3 – VIA ALBANIA PER L’INSEDIAMENTO DI ATTIVITA’ COMMERCIALI E LA REALIZZAZIONE DELLE RELATIVE OPERE INFRASTRUTTURALI


Ente: COMUNE DI SOMMA LOMBARDO
Proponente: SOCIETÀ JAMETTI SRL, BRENNERO SRL, AIKODE SRL, SOCIETÀ –
PRIVATI
Autorità procedente: ARCH. GLORIA BOJERI, COMUNE DI SOMMA LOMBARDO –
SETTORE PIANIFICAZIONE
Autorità competente: ING. DANIELA ROVELLI, COMUNE DI SOMMA LOMBARDO –
SETTORE GESTIONE TERRITORIO
è a disposizione del pubblico la seguente documentazione:
• PROPOSTA DI PIANO
• RAPPORTO AMBIENTALE
• SINTESI NON TECNICA

depositata presso:
COMUNE DI SOMMA LOMBARDO – SETTORE PIANIFICAZIONE
Ufficio Urbanistica piano 2° palazzo comunale
piazza Vittorio Veneto, 2
21019 Somma Lombardo (VA)
negli orari apertura al pubblico (previo appuntamento)
in libera visione sino al: 28/08/2020,
e pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Somma Lombardo (Amministrazione trasparente/Pianificazione e governo del territorio/Piano attuativo n°7/2020 in variante al PGT) e sulla piattaforma regionale
SIVAS al link: http://www.cartografia.regione.lombardia.it/sivas/

Chiunque ne abbia interesse, ai sensi dell’art. 14, comma 3, del d.lgs. 152/06 (come modificato dal d.lgs. 4/08), anche per la tutela degli interessi diffusi, può prendere visione della documentazione messa a disposizione e presentare in forma scritta osservazioni e proposte, anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi, presentandole entro il 28/08/2020 presso il seguente indirizzo:

COMUNE DI SOMMA LOMBARDO – Settore Pianificazione
Piazza Vittorio Veneto, 2
21019 Somma Lombardo (VA)
in formato cartaceo
o preferibilmente al seguente indirizzo PEC: comunedisommalombardo@legalmail.it

L’AUTORITÁ PROCEDENTE PER LA VAS
Documento Firmato Digitalmente da GLORIA BOJERI

Allegati