Il nuovo Consiglio comunale si insedia il 5 ottobre. Confermata la giunta uscente

È convocato per lunedì 5 ottobre, alle 20.45, il nuovo Consiglio comunale di Somma Lombardo con il giuramento del sindaco Stefano Bellaria, l’elezione del presidente e del vicepresidente dell’assemblea, la nomina dei componenti della giunta, l’insediamento di consiglieri, gruppi e commissioni.

La seduta si svolgerà con una modalità insolita: i consiglieri siederanno nella sala del Camino, vicesindaco e assessori in sala Giunta, collegata in videconferenza, mentre il pubblico, che per la normativa anti-Covid non potrà partecipare dal vivo, potrà seguire i lavori dalla Sala polivalente o in diretta streaming sul canale YouTube.

Il sindaco Stefano Bellaria, nel frattempo, ha confermato ufficialmente la giunta uscente e le relative deleghe (cfr. decreto sindacale in allegato):

  • Aliprandini Stefano, vicesindaco e assessore a Servizi sociali, giovanili e della famiglia
  • Norcini Raffaella, assessore a Politiche educative, Cultura e tempo libero, Comunicazione, Partecipazione
  • Calò Francesco, assessore a Pianificazione territoriale, Viabilità, Attività economiche, Turismo
  • Piantanida Chiesa Edoardo, assessore a Lavori pubblici, Ecologia, Patrimonio e arredo urbano, Sport
  • Vanni Barbara Stefania, assessore a Bilancio, Tributi, Società partecipate

In virtù di queste nomine il nuovo Consiglio comunale risulta così composto:

Catalano Antonio, Garbuzzi Stefania (Somma Civica), Locurcio Gerardo, Casale Katia (Somma al Centro), Apolloni Alessandra, Casagrande Manolo, Ruggeri Angelo, Pedrinazzi Giacomo, Zea Cedeño Ronny Francisco (Partito Democratico), Brovelli Claudio, Calandra Castrenze (Sinistra per Somma), Barcaro Alberto, Barcaro  Martina, Nervo Alberto Luigi, Aguzzi Casagrande Mariangela (Lega Salvini Lombardia), Scidurlo Manuela (Fratelli d’Italia).

Allegati