Evita la coda, a Somma i certificati anagrafici si richiedono online

È attivo da oggi il servizio elimina coda che consente a tutti i cittadini residenti di richiedere online i certificati anagrafici. Il Comune di Somma Lombardo ha infatti aderito alla piattaforma telematica SmartANPR: tramite sito web o app su smartphone è possibile stampare o condividere via e-mail o chat i certificati in formato digitale, in carta semplice oppure in bollo. L’applicazione si interfaccia nativamente con la banca dati ANPR, l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, e rilascia certificati aventi validità legale.

Accedendo attraverso le credenziali SPID o la carta di identità elettronica CIE si possono richiedere le seguenti tipologie di certificato: anagrafico di Nascita, di Stato civile, di Esistenza in vita, di Cittadinanza, Storico di cittadinanza, di Residenza, Storico di residenza, di Residenza in convivenza, di Stato di famiglia, di Stato di famiglia e di Stato civile, di Stato di famiglia con rapporti di parentela, Anagrafico di matrimonio, di Stato libero, Anagrafico di unione civile, di Contratto di convivenza.

Le richieste sono sicure e immediate, con la possibilità di archiviare i certificati scaricati sul proprio smartphone. Per le richieste in bollo è necessario acquistare preventivamente una marca da bollo di € 16,00 e inserire il numero identificativo di 14 cifre.

“Con questo servizio evitiamo ai sommesi che lo desiderano inutili code allo sportello – dichiara l’assessore alla Partecipazione Raffaella Norcini – e andiamo a potenziare l’offerta dello sportello telematico polifunzionale inaugurato a gennaio. Il digitale è un’opportunità che va sfruttata, senza dimenticare comunque la possibilità di rivolgersi di persona agli uffici comunali”.

Intanto è in fase di attivazione per i canoni e i tributi comunali il sistema di pagamento PagoPA, da settembre in funzione per regolare gli importi relativi alla presentazione delle pratiche edilizie.