Bando erogazione incentivi per il recupero patrimonio immobiliare nei centri storici: scadenza 31 ottobre

Si avvisa la cittadinanza che è indetto il Bando finalizzato al recupero del patrimonio immobiliare posto nei centri storici di Somma Lombardo, Mezzana Superiore (zona A1) e presso le frazioni di Case nuove, Coarezza e Maddalena (zona A2).

Le domande di accesso ai contributi dovranno essere redatte utilizzando lo schema allegato e presentate secondo le modalità previste nello stesso.

Il termine per la presentazione delle domande è il 31.10.2020.

Si avvisa inoltre che il contributo non è erogabile se:

  1. lo stesso edificio ha beneficiato di altri contributi o agevolazioni comunali;
  2. vi sono morosità per imposte nei confronti del Comune da parte dei soggetti richiedenti; in caso di più comproprietari o edifici plurifamiliari non costituiti in condomino, la morosità di uno di essi, non sanata, non inficia il contributo assegnato agli altri, per la rispettiva quota;
  3. non sono stati rispettati i requisiti del Bando o sono state presentate dichiarazioni false;
  4. lo stesso edificio beneficerà del bonus statale al 110% previsto dal c.d. “Decreto Rilancio” del 19 maggio 2020 recante “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”.

Il contributo non è cumulabile con la detrazione fiscale del 90% (c.d. Bonus facciate) prevista dall’art.1, commi 219-224, della legge n. 160 del 27.12.2019 (legge di bilancio 2020).

Allegati