Come conferire i rifiuti domestici – persone affette da Covid o in quarantena obbligatoria

  1. Guanti e mascherine usate, nonché fazzoletti di carta utilizzati per soffiarsi il naso oppure fazzoletti usa e getta usati per la pulizia/disinfezione delle mani vanno raccolti in sacchetti di plastica piccoli ben chiusi utilizzando guanti monouso. Possibilmente questo sacchetto va chiuso in un ulteriore sacchetto, sempre utilizzando la medesima procedura.
  2. I sacchetti piccoli ben chiusi contenenti questi materiali vanno posti nel sacco del secco.
  3. Gli altri rifiuti prodotti giornalmente (vetro/metalli, carta e plastica e umido) vanno posti in sacchetti di plastica ben chiusi utilizzando guanti monouso e dovranno essere conferiti nel sacco dell’indifferenziato (secco).
  4. I sacchetti prodotti giornalmente, sempre usando guanti monouso, vanno posizionati nel sacco dell’indifferenziato che deve trovarsi in LOCALE DIVERSO rispetto a quello dove c’è permanenza di persone ma contiguo in modo da evitare che si esca all’esterno dell’abitazione (es ripostiglio, garage, balcone, giardino esterno purché distante dal confine con altre abitazioni); a questo locale/area deve essere impedito l’accesso di animali da compagnia.
  5. I sacchi del secco/indifferenziato prima dell’esposizione, devono essere BEN CHIUSI (usando laccio di chiusura o nastro adesivo), sempre usando guanti monouso.
  6. Vi chiediamo di esporre i sacchi sempre usando guanti monouso.
  7. Vi chiediamo di adottare le medesime procedure previste per l’esposizione del sacco del secco anche per l’esposizione di eventuali sacchi rossi, nel caso la Vostra famiglia abbia questo servizio aggiuntivo.

Per qualsiasi problema riscontriate contattate pure il Sindaco per la sua risoluzione.