Lastre di plexiglass al bancone delle tre farmacie comunali

Una lastra di plexiglass separa il bancone dall’area riservata ai clienti. E’ questa la soluzione adottata nelle tre farmacie comunali di Somma Lombardo (via Soragana, via Pastrengo, Terminal 2 Malpensa) gestite da Spes, la società municipalizzata di Somma Lombardo, per evitare il contatto frontale tra persone.

Vetrate al bancone

E’ noto infatti che la trasmissione del Coronavirus avviene soprattutto attraverso le goccioline di saliva che possono passare da persona a persona. La vetrata è dunque un’ulteriore misura di precauzione che, insieme al rigoroso rispetto della distanza di un metro tra un cliente e l’altro, rende le farmacie sommesi perfettamente in linea con i dettami dell’ordinanza nazionale.

Farmacie aperte

E’una misura a tutela di tutti, fa sapere l’amministratore delegato di Spes Massimiliano Albini, dato che le tre farmacie sommesi continueranno a rimanere aperte anche nei prossimi giorni, garantendo il loro essenziale servizio. Nei tre punti vendita lavorano circa venti persone, tra farmacisti, commessi e fattorini. A Somma Lombardo è stato infatti attivato dal Comune il servizio di consegna dei farmaci a domicilio.

Fonte: https://www.malpensa24.it/plexiglass-al-bancone-coronavirus-farmacie-comunali-somma/