Mascherine a 50 centesimi? In vendita a Somma nelle farmacie comunali

Le tanto attese mascherine a 50 centesimi arrivano finalmente a Somma Lombardo. A partire da oggi, 21 maggio, circa 2000 mascherine andranno quotidianamente a rifornire le farmacie comunali della città, gestite da SPeS (Somma Patrimonio e Servizi), la società che ha in gerenza alcuni servizi pubblici insieme al patrimonio del Comune.

Dove acquistarle

Sono tre i punti a cui i sommesi potranno fare riferimento per acquistare i dispositivi di protezione individuale: la farmacia comunale in via Soragana 1, all’interno del parcheggio del centro commerciale Il Gigante, la farmacia in via Pastrengo 1, la farmacia all’interno del Terminal 2 dell’aeroporto di Malpensa.

Grazie al personale di SPes

Quella delle mascherine a 50 centesimi, in modo particolare negli ultimi giorni, stava diventando una vera e propria questione: la reperibilità si faceva sempre meno semplice e i fortunati che riuscivano a trovarle dovevano fare i conti con prezzi ben differenti da quelli annunciati dal governo. Di fronte a questa svolta, Massimiliano Albini, amministratore delegato di SPeS, tira un sospiro di sollievo: «Finalmente le mascherine sono in vendita – commenta – Un plauso a tutto il personale di SPeS che, nonostante le difficoltà, è riuscito a recuperare i Dpi e a metterli a disposizione della cittadinanza».

La polemica dell’opposizione

L’ad Albini, però, non è l’unico a sentirsi sollevato dall’arrivo dei dispositivi di protezione. Il consigliere comunale dell’opposizione Alberto Barcaro (Lega) può ora ricevere una risposta alla polemica sollevata 8 giorni fa, quando si chiedeva cosa stesse facendo la SPeS, insieme alla giunta Bellaria, per intervenire sul caso e dare la possibilità ai sommesi di acquistare mascherine al prezzo imposto dal governo di 50 centesimi. «Nelle farmacie comunali trovi soltanto quelle da 7-8 euro – aveva dichiarato settimana scorsa – Vorremmo tanto sapere se tale carenza sia correggibile in futuro e le eventuali iniziative già assunte per ovviare a tale criticità». Adesso, finalmente le mascherine ci sono.

FONTE: https://www.malpensa24.it/somma-mascherine-50-centesimi-farmacie-comunali/